Pop.Vicenza: beni per 19mln euro sequestrati a Zonin

Beni per oltre 19 milioni di euro sono stati sequestrati a titolo conservativo oggi su ordine del Tribunale di Vicenza nella villa palladiana di proprietà della famiglia Zonin. Si tratta di quadri antichi, tappeti, mobili e oggetti preziosi su cui sono stati apposti i sigilli dagli ufficiali giudiziari, accompagnati da due legali che rappresentano circa 300 ex soci e risparmiatori della Banca Popolare di Vicenza di cui era presidente Gianni Zonin. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pove del Grappa

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...